Il Palazzo

Il Territorio

Dove siamo

Foto

Video

Servizi & Prezzi

Contatti

 

 

 

  Ad appena un chilometro dalla Città di Sessa Aurunca, centro medievale con preesistenze romane, palazzi nobiliari con estrose decorazioni barocche e monumenti unici, si possono ammirare:
 
.Il.maestosoITeatro.romano,.di.età.augustea,.ristrutturato nel II° sec. d.C. ad opera di Matidia minore, sorella di Sabina, moglie dell’imperatore Augusto ed il grandioso Criptoportico del I° sec. a.C. che misura nei due bracci percorribili circa 120 metri ed è tra i meglio conservati e tra i pochi esistenti in Italia ed in Europa. 

 .Il PonteIRonaco, eccezionale esempio di ingegneria romana, formato da 21 arcate che coprono una distanza di circa 180 metri con ancora il basolato dell’Antica via Adrianea, ed il Castello Ducale, attualmente sede del Museo civico, costruito in epoca longobarda, dimora di Vicerè nel trecento. 

 .La|monumentale Chiesa dell’Annunziata, iniziata nel XIV secolo, ove si possono ammirare vari dipinti tra cui una “Annunciazione” del pittore Sebastiano Conca, una “Pietà” del 1300 ed una “S.Agata” del 1602. La Chiesa di S. Agostino, con soffitto ligneo cassettonato, con la tomba di Agostino Nifo, filosofo del ‘500 e l’annesso Convitto Nazionale di stile Vanvitelliano. 

 .La Isuperba Cattedrale romana, che dopo 900 anni si presenta integra nelle sue linee, mirabile unità di influssi longobardi, cassinesi, normanni, arabi, pugliesi e bizantini. Al suo interno quell’autentico gioiello d’arte, che non trova eguali in Italia, che è il duecentesco Ambone con il vicino candelabro del Cero pasquale.

   
B&B della Cultura, Osteria "La Cavella"  [Cap 81037 ]  Via Tuozzi - Avezzano di Sessa Aurunca - Ce [ P.I. 03340810617 ]

Bed and breakfast in Italia